L’evoluzione del direttore dei Casinò italiani

direttore di casino

Come in tutti i settori, anche in quello del gioco d’azzardo e dei casino migliori online vi sono stati cambiamenti ed innovazioni relativamente alle cariche lavorative. Il gioco si è ampliato ed innovato, a parte il tradizionale gioco da tavolo.Nelle sale da gioco sono state introdotte le slot machine che sono quelle apparecchiature maggiormente soggette al controllo tecnico. Quindi, anche le professioni attinenti il casinò si sono ampliate e diventate a volte anche più tecnologiche, e la figura del direttore dei giochi, immagine molto importante e significativa, si è evoluta, ampliata e richiede “più esperienza e più professionalità” di un tempo. Ora, è indubbio che la gestione debba essere affidata ad un tecnico di gioco professionista.

Le Case da Gioco tricolore e recensite sulla pagina che si occupa di casino online su Google+ sono tutte di grandi dimensioni e non vengono considerate specializzazioni ottenute in altri ambienti. Un tecnico di gioco proveniente da navi da crociera, club, casinò minori per poter esercitare presso un Casinò italiano, oltre ad avere requisiti psico-fisici deve obbligatoriamente partecipare a corsi di formazione interni e particolareggiati e, sopratutto, superare con successo le selezioni. Con il passare degli anni la posizione di direttore dei giochi è stata sostituita da funzionari provenienti dal settore amministrativo-politico, come per esempio nei casinò di Sanremo e di Venezia. Ma di fatto questo non funziona perché il direttore dei giochi è il vero motore dello sviluppo e del rilancio di una casa da gioco. In effetti, nell’ultimo periodo, c’è qualche segnale di cambiamento e ne sono un esempio lampante il Casinò di Saint Vincent e quello di Venezia.